• PROGRAMMA

    Su di una proprietà privata si è voluto promuovere un nuovo edificio d'appartamenti destinati alla vendita, di dimensioni e qualità sopra la media per Locarno, volendosi smarcare dalle promozioni immobiliari entry level ritenute inevitabili qui. Anche quando è stato trovato un promotore intenzionato ad affittare gli appartamenti il progetto è rimasto invariato.
    Il programma prevede l'autorimessa al piano interrato per limitare al massimo le auto in superficie, il piano terreno con gli spazi comuni e di circolazione e i piani superiori per le abitazioni.

    ANALISI
    L'oggetto si trova in una zona residenziale che riteniamo fra le più pregiate di Locarno, un'area completamente pianeggiante, con ancora molto verde, confinante col centro storico e sopraelevata rispetto al resto della città. La particella è aperta favorevolmente a sud e ad ovest, in posizione molto arretrata e tranquilla rispetto alla strada comunale. I collegamenti sono facilitati sia per la mobilità lenta, sia con i trasporti pubblici, che utilizzando i mezzi privati. La zona si sta sviluppando velocemente, addensandosi con numerosi nuovi edifici residenziali, che prendono il posto di edifici più modesti.

    L’IDEA DI PROGETTO
    La nuova residenza è realizzata mediante una costruzione compatta di 7 piani fuori terra, che permette di riservare la maggior parte della superficie ai giardini comuni, disposti verso i lati sud e ovest, favorevoli per luce ed aria. Lungo i medesimi fronti sud ed ovest gli appartamenti sono completamente circondati da terrazze continue, che creano un filtro protettivo abitabile tra esterno ed interno, tra pubblico e privato. Le tende verticali all'esterno delle terrazze completano il filtro protettivo. I locali sui fronti est e nord sono illuminati tramite finestre a banda, che sottolineano la ripetitività degli spazi interni e permettono il carattere privato dei contenuti.
    Gli accessi principali sono separati: verso il giardino quelli pedonali; mentre sul fronte opposto quelli veicolari.
    Il progetto rispetta il programma previsto per le disposizioni ai piani, con tutti gli spazi comuni al piano terreno, 3 appartamenti ai piani superiori e 2 appartamenti più generosi al piano attico.
    Tutti gli appartamenti sono molto grandi e di tipologia articolata, con armadi a muro negli atri, ampie zone giorno composte da cucine aperte rivolte verso i soggiorni, le camere matrimoniali con bagni personali sono separate dalle altre camere (possono essere utilizzate anche come spazio giorno separato, ecc.) e sono previste le lavanderie private ai piani. 
    I posteggi sono calcolati non solo per le auto; ma a norma anche per le biciclette con un elevato numero di posti.
    L'edificio è progettato con un concetto energetico sostenibile, integrando lo standard Minergie, oltre a vetri tripli, sonde geotermiche, termopompe, pannelli fotovoltaici e termici sul tetto. Le esigenze acustiche rispettano i criteri delle proprietà per piano, assicurando un grande confort.

    RIFLESSIONE FINALE
    Il progetto realizza l'idea iniziale di offrire degli spazi abitabili di qualità superiore alla media, grazie alle dimensioni, alle terrazze continue, alle lavanderie private, all'ampio spazio verde, all'autorimessa interrata, all'ampio posteggio per bici e passeggini, ecc. e questo a dei prezzi calcolati, particolarmente accessibili. I costi accessori per gli inquilini saranno inoltre particolarmente bassi. Il progetto nasce all’avanguardia del suo tempo per rappresentare un investimento con beneficio per l’inquilino, la comunità in generale e l’investitore per tutta la vita della costruzione.